Home » ATTI

ATTI

INCARICHI DI CONSULENZA

La legge finanziaria 24 dicembre 2007, n. 244 all'art. 3, comma 18, stabilisce quanto segue:
 
comma 18. I contratti relativi a rapporti di consulenza con le pubbliche amministrazioni di cui all'art. 1, comma 2, del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165, sono efficaci a decorrere dalla data di pubblicazione del nominativo del consulente, dell'oggetto dell'incarico e del relativo compenso sul sito istituzionale dell'amministrazione stipulante.
 
e al comma 54 porta modifiche all'art. 1, comma 127, della legge finanziaria 23 dicembre 1996, n. 662 che ora dispone quanto segue:
 
comma 127. Le pubbliche amministrazioni che si avvalgono di collaboratori esterni o che affidano incarichi di consulenza per i quali è previsto un compenso sono tenute a pubblicare sul proprio sito web i relativi provvedimenti completi di indicazione dei soggetti percettori, della ragione dell'incarico e dell'ammontare erogato. In caso di omessa pubblicazione, la liquidazione del corrispettivo per gli incarichi di collaborazione o consulenza di cui al presente comma costituisce illecito disciplinare e determina responsabilità erariale del dirigente preposto. Copia degli elenchi viene trasmessa semestralmente agli ee.ll. soci per gli adempimenti consequenziali.

AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE

Il decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33 ha riordinato gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni. Questa pagina accoglie le informazioni di cui è prevista la pubblicazione, nello schema indicato dal decreto e comune a tutte le pubbliche amministrazioni.  Le informazioni restano consultabili anche nella sezione 'Trasparenza Valutazione e Merito' e nelle altre sezioni di questo sito.

INCARICHI PROFESSIONALI

 - ATO AMBIENTE CL2